Farina di castagne 1 kg macinata a pietra della Garfagnana, della Toscana e Italia

Vendita online di Farina di castagne della Toscana e Italia

Consegna in
24-48 ore
 

Farina di Castagne 1000 gr

15.90
1000 gr.
disponibile
  • Realizzato in uno stabilimento che utilizza cereali e frutta a guscio
  • Macinazione a pietra

Se piacciono le cose buone della terra, i sapori di un tempo che non tornerà… allora la farina dolce è la scelta giusta, per una volta chiudiamo un occhio sulle calorie e gustiamoci una delle meraviglie dell’Appennino, riconoscibilissima per l’inconfondibile colore nocciola chiaro e per la dolcezza rotonda e naturale, da piccini se ne prendeva un pizzico (… a dire il vero più di uno) e la lasciavamo sciogliere in bocca, molti anni sono passati, i sapori di tante cose sono cambiati e sembrano essersi “omologati” ma la Farina Dolce è sempre uguale. Per fortuna.

Altrimenti denominata Farina Dolce, si ottiene dalla lavorazione delle castagne, i passaggi che portano dal frutto alla farina sono lunghi e richiedono molto lavoro e fatica: raccolta (i ricci iniziano a cadere nel mese di ottobre) essiccatura (le castagne vengono stese su dei cannicci sospesi ad una certa altezza ed inizia il processo di essicazione) pulitura (il frutto viene pulito dal guscio) macinatura (la nostra farina è ottenuta con la tradizionale lavorazione a pietra che ne preserva le proprietà organolettiche). La dolcezza “naturale e delicata” la rende estremamente piacevole al gusto ed è apprezzata per l’utilizzo nella preparazione di dolci tipici.

  • INGREDIENTI  
  • COME GUSTARLO  
    Non dovremmo mai dimenticare da dove veniamo, se vogliamo vivere in piena consapevolezza il presente per costruire un futuro migliore. Conoscere “le origini” significa prendere consapevolezza del passato che può anche non essere stato quello esatto dei nostri genitori o nonni ma è stato sicuramente condiviso da milioni di italiani. Vi domanderete cosa c’entri la Farina di Castagne … c’entra eccome perché la storia di questa Nazione arrivata ad essere la quarta potenza industriale del mondo, è passata anche sulle schiene curve e sui calli di donne e uomini che non potevano concedersi neppure un tozzo di pane di farina bianca ma, grazie alla Provvidenza, sfamavano la propria famiglia con la “Pattona” – definita Pane dei poveri – un impasto di Farina dolce e acqua schiacciato come una focaccia tra foglie di castagno bagnate e cotto nei testi di terra cotta chiusi a forno. Oggi la Pattona è una pietanza di nicchia ma non è sempre stato così. Altri piatti che si possono preparare con la Farina Dolce sono: il Castagnaccio, le torte, i biscotti, le tagliatelle, le frittelle (per i più golosi imbiancate con montagnole di panna oppure gustosa ricotta di pecora).

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere buoni sconto e offerte!
Non inviamo messaggi indesiderati. Solo alcune email all'anno
  • Indirizzo: Piazza G. Matteotti 63, 19038 Sarzana, La Spezia (Italia)
  • Email: info@dallagarfagnana.it
  • P.IVA: 01483530117
Made in Italy

Potrebbe anche piacerti